.:.

10 domande al Presidente Arcicasa

Caro Presidente,
lei ha affermato che con la compravendita del Palazzo in via Stamperia 64 a Roma ha effettuato una “operazione assolutamente economica, legittima, regolare e trasparente”.

In qualità di psicologo iscritto all’Ente, le chiedo di rispondere alle seguenti 10 domande che tutti si stanno ponendo:

1. Signor Presidente, qual è la reale necessità di acquistare un palazzo di cinque piani, sapendo che attualmente l’ENPAP conta solo una trentina di dipendenti e che la sede attuale è stata comprata non molto tempo fa (nel 2003)?

2. Calcolando che la spesa per il palazzo rappresenta quasi il 10% del patrimonio ENPAP, non era il caso di individuare qualche soluzione più modesta?

3. Come mai, visto lingente flusso di denaro che comporta questa operazione, non è stato informato preventivamente il Consiglio di Indirizzo Generale (CIG) e tutti gli psicologi iscritti all’Ente?

4. Lei ha dichiarato che “nel corso del 2009 l’ENPAP si è attivato con un avviso pubblico per la ricerca di un immobile a Roma”: in base a quali criteri è stata selezionata la società immobiliare “Estate due s.r.l.”?

5. Sappiamo che era al corrente che, fino al giorno prima della compravendita, l’immobile era di proprietà del fondo Omega e non della società immobiliare “Estate due s.r.l.”: questo fatto non le è sembrato quantomeno sospetto, dato che stava versando 7 MILIONI DI EURO come anticipo? Ha verificato le fideiussioni presentate dalla stessa società immobiliare, che per la coincidenza fra garante e garantito sembrano risultare nulle?

6. Come è possibile che la società “Estate due s.r.l” sia stata selezionata proponendo un palazzo di cui non era proprietaria?

7. Qual è, secondo Lei, il reale motivo di quella doppia operazione di acquisto e vendita del palazzo nel giro di poche ore?


8. Perché non ha provato acquistare il palazzo direttamente dal fondo Omega a 26 milioni anziché acquistarlo da “Estate due s.r.l.” a 44 milioni e procedere successivamente alla ristrutturazione?

9. E’ possibile verificare il preventivo dettagliato della ristrutturazione dell’immobile?

10. Vivendo in un Paese a forte infiltrazione di criminalità organizzata, ha preso tutte le precauzioni necessarie per evitare raggiri o di ritrovarsi, a sua insaputa, in situazioni spiacevoli?

Attendiamo con la forte speranza di ottenere risposte.

Psicologo del Lavoro e delle Organizzazioni. Ho lavorato in Clinica del Lavoro di Milano per il Centro Stress della Fondazione IRCCS Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena. Il mio interesse per la Psicologia della Salute Occupazionale (Occupational Health Psychology) mi ha portato a conseguire il Dottorato di Ricerca (Ph.D.) in Medicina del Lavoro. Mi sono, inoltre, specializzato in Psicoterapia con orientamento Cognitivo e Comportamentale. Ho scritto e scrivo articoli riguardanti stress lavorativo su riviste scientifiche nazionali ed internazionali. Attualmente continuo ad occuparmi di ricerche che hanno come tema comune lo stress lavorativo in tutte le sue forme (come lo stress lavoro-correlato, il mobbing, il burnout). Sono socio ordinario e membro del direttivo di AltraPsicologia con cui collaboro dal 2008.

Categoria: ENPAP

TAG: , , , , , , ,

« »

Commenti

One Response to %2$s

  1. ENZO says:

    Io ne aggiungerei altre, che peraltro ho giá inviato allENPAP senza ancora ricevere risposta.

    1. Perché non si è scorporato il costo delle ristrutturazioni dal prezzo di acquisto?
    2. Perché non si è proceduto con una gara d’appalto per i lavori di ristrutturazione, considerato che tale procedura avrebbe senz’altro limitato i costi e avrebbe garantito un maggior controllo sui lavori?
    3. Non si considera che la plus valenza di 18 mln sia oltremodo eccessiva per i lavori di ristrutturazione?
    4. I redditi del Presidente e degli Amministratori sono pubblici e, se si, dove si possono consultare?

    Attendo risposte.

    • Carminag says:

      Banca d’Italia e Magistratura dovrebbero fare piena luce sulle motivazioni di questa strana operazione e sulla strada seguita dai flussi finanziari dall’ENPAP ai destinatari finali.

    • giovanni de marchi says:

      Condivido. Anche io gradisco una risposta.

  2. Pingback: Scandalo Enpap: il palazzo che cambia valore nell'arco di una giornata « Psicologia Sistemica

  3. giuseppeluigi esposito says:

    se il presidente dell’enpap è così facilmente raggirabile (ammesso e non concesso – per il momento! – che abbia in qualche modo raggirato noi psicologi tutti) che cosa dovremo aspettarci, rimanendo lui in carica, come prossima “ingenuità” e, ancor peggio, come prossimo raggiro?
    p.s.
    sono invitati a prenderne atto tutti coloro che hanno contribuito a collocarlo nel ruolo in cui ancora si trova

  4. elisa says:

    scusate, ma uno con quel cognome poteva sperperare soldi in qualcosa di diverso? finalmente ha realizzato il senso della sua esitenza…il prossimo presidente come si chiamerà? megalopoli?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>