.:.

ENPAP: Le verità nascoste… 3/5

Esame della proposta del Consiglio di amministrazione di avvio di una procedura per la regolarizzazione della posizione contributiva da parte degli iscritti e delle irregolarità contributive dei non iscritti all’Ente

Solo un punto tra i tantissimi posti alla discussione (sarebbe meglio dire all’”approvazione”, e vista l’impossibilità di qualsiasi dibattito voluta dalla maggioranza di “Costruire Previdenza” [cioè Aupi]) ha avuto la nostra approvazione, cioè la proposta di una procedura per la regolarizzazione della posizione contributiva da parte degli iscritti.

Abbiamo votato a favore, seppur dubbiosi per le caratteristiche previste nella proposta che, di fatto, la rendono molto macchinosa e quindi impraticabile. Ma era comunque un punto da votare perché finalmente l’Enpap ha considerato, ancorché simbolicamente, la necessità di rivedere le irragionevoli sanzioni, balzelli e gabelle che quasi sempre per semplici dimenticanze o involontarie omissioni, hanno portato noi liberi professionisti ad onerosissime ammende con assurdi interessi.

La proposta passa ora all’esame dei Ministeri prima di tornare all’Enpap, eventualmente con le osservazioni degli organi vigilanti, per essere varata definitivamente: ci vorranno diversi mesi (se tutto va bene) perché diventi effettiva e vengano definite le procedure.

Vi informeremo, chiaramente, appena ci saranno dati certi.

Categoria: ENPAP

TAG: , , , , , ,

« »

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>