.:.

Ordine Campania e il Counseling

C’era una volta l’Ordine degli Psicologi…

 … che doveva occuparsi, oltre alle iscrizioni e alla tenuta dell’Albo, alla tutela della professione.

Tutela, parola grossa, grossissima.

Vorrei farvi notare quanto sia grottesca la situazione in Campania.

Grottesca, si. Vi chiedo scusa in anticipo per le ripetizioni lessicali, ma credo siano necessarie.

Mi sono affacciato sul sito internet del nostro Ordine-degli-Psicologi e scorrendo la pagina dell’area eventi arrivo ad oggi, 19 giugno. Per caso, ma davvero per caso, l’occhio cade sulla data di due giorni fa, il 17 giugno.

Cosa ci trovo?

Beh, sarà un approfondimento, un aggiornamento, un seminario forse interessante ma me lo sono perso… fatto due giorni fa. Entro nel link e….


SCUOLA TRIENNALE DI COUNSELING!

COSAAAAA? COUNSELING? TRIENNALE? SCUOLA? CNCP? SICo?

Stiamo scherzando?

Il nostro Ordine-degli-Psicologi dà spazio, pubblicizza e promuove un evento relativo alle pseudoprofessioni, di cui tanto si parla e che tanta indignazione suscita nei colleghi?

L’Ordine-degli-Psicologi sul proprio sito, casa anche mia, visto che fino a prova contraria sono un iscritto a questo Ordine-degli-Psicologi, pubblicizza questa cosa?

L’Ordine-degli-Psicologi, così come descritto QUI, in base all’art. 12, comma 2 della L. 56/89:

  • vigila per la tutela del titolo professionale e svolge le attività dirette ad impedire l’esercizio abusivo della professione

Fra i suoi compiti, quindi, vi è in particolare la tutela della professione, la promozione della figura dello psicologo nella società e il rafforzamento della cultura professionale, sia al proprio interno che nei confronti della cittadinanza, promuovendo la figura e la professione dello psicologo nella società.

 

E trovo pubblicità di un corso di counseling negli eventi in bacheca?

 

NO, personalmente non ci sto, non mi va giù e vorrei che l’Ordine-degli-Psicologi, nella persona del suo Presidente, prendesse una volta e per tutte non solo una posizione ufficiale (che gli iscritti aspettano da tempo) ma anche che fornisse una giustificazione a tale, ripeto, grottesca situazione.

Non si può più far finta di nulla.

Presidente, Consiglieri: l’Ordine-degli-Psicologi Campania da che parte sta?

Forse è per questo che di notizie e chiarimenti sul referendum non v’è traccia?

Ho 44 anni, faccio lo psicologo e lo psicoterapeuta. Lavoro come libero professionista. Sono socio fondatore dell'associazione ABIO Napoli Onlus e docente nei corsi di formazione per aspiranti volontari.
« »

Commenti

One Response to %2$s

  1. Posso commentare con ironia?
    La tutela della professione c’è eccome, se consideri quanti psicologi ci sono tra i docenti di quel corso…..

  2. Marco says:

    “…un evento relativo alle pseudoprofessioni, di cui tanto si parla e che tanta indignazione suscita nei colleghi?” penso che chi ha bisogno di screditare gli altri non sia in grado di individuare i propri punti di forza

  3. Luca Pezzullo says:

    Marco, ti faccio un esempio astratto, per capire il concetto generale.
    Se io sono un bravo dentista, e nel paese accanto esercita un odontotecnico che fa il dentista in nero, il fatto che io sia perfettamente sicuro dei miei punti di forza non è affatto in contraddizione col fatto che consideri quel signore uno pseudoprofessionista.
    Le due valutazioni sono parallele e complementari, e una non esclude l’altra.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>