.:.

L’attività di AltraPsicologia nell’Ordine Emilia Romagna

Le impostazione di base del nuovo Consiglio in linea con quelle di AP, vanno nella direzione di:

  • una maggiore attenzione ai giovani rispetto al passato attraverso l’introduzione di modalità più vicine a loro (sito con spazi più attenti alle loro esigenze, tecniche più innovative), un linguaggio più vicino a loro (bollettino), iniziative utili (incontri su adempimenti fiscali, incontri personalizzati con legale e commercialista)
  • una maggiore vicinanza agli iscritti
  • più iniziative che siano comunque equamente distribuite fra le diverse categorie (giovani e meno giovani, dipendenti e liberi professionisti)
  • grossa attenzione ai costi

COMMISSIONE ALBO E COMUNICAZIONE CON GLI ISCRITTI

Albo:

  • Riduzione dei costi
  • Aggiornamento in tempo reale
  • Disponibilità su sito
  • Aumento delle informazioni

Sito (principali modifiche contenutistiche):

  • Ampliamento degli argomenti
  • maggiore rintracciabilità dei temi di interesse, attraverso divisione in aree e sottoaree
  • Pubblicazione dei verbali (sotto forma di delibere, con possibilità quindi di ricerca per temi)
  • Ricerca attraverso inserimento parole chiave
  • Forum
  • Blog tematici dove inserire scritti di colleghi attorno a temi specifici. Inizialmente come area riservata, successivamente, se prende piede, si può valutare di metterlo in area pubblica
  • Inserimento CV
  • Maggiore attenzione rispetto all’avvio della professione (con più spazio sugli aspetti fiscali, legali e informazioni relative a fondi, finanziamenti o qualsiasi spazio utile per gli psicologi, soprattutto spazi di scambio)
  • Chiarezza sulle modalità per fare denuncia alla commissione deontologica e/o per esercizio abusivo della professione
  • Albo on line
  • Possibilità indirizzo mail dell’Ordine

Il tutto va quindi a favore di una maggiore chiarezza e fruibilità da parte degli iscritti, di un ampliamento delle informazioni ai colleghi e di una maggiore interattività fra gli iscritti stessi che permetta sia la creazione di un senso di comunità sia lo scambio di informazioni utili, anche al fine di eventuali nuove collaborazioni.

COMMISSIONE LOTTA ALL’ABUSIVISMO, TUTELA DEI CONFINI DELLA PROFESSIONE E PUBBLICITÀ

Abusivismo:

  • stesura di un prestampato, disponibile su Internet, per effettuare denuncia di abusivismo o di illecito deontologico
  • Azioni legali contro l’esercizio abusivo della professione da parte di terzi

Tutela dei confini professionali:

  • in fase di valutazione una serie di azioni che promuovano la figura dello psicologo e informino utenti e committenti dei requisiti fondamentali per esercitare alcune attività, ponendoli in guardia rispetto a figure di confine

COMMISSIONE CULTURA, FORMAZIONE E QUALIFICAZIONE PROFESSIONALE

  • Si lavora sulla Carta Etica, che ha attualmente come base quella di Altra Psicologia, anche se rivista sotto alcuni aspetti che parevano poco chiari
  • Contemporaneamente si sta stendendo un progetto per la gestione della diffusione e le modalità di adesione

CONSIGLIO

  • Proposta di Legge Cancrini: è stata inviata da parte dell’Ordine una lettera di protesta-richiesta di chiarimenti sulla base della prima stesura della PdL, i cui punti di critica fondamentale, coincidenti con quelli già sottolineati da AP, vertevano su:

-         confusione sulle attività in oggetto, che da questa prima stesura sembrava permettere ai medici cure di tipo psicologico riservate, invece, in via esclusiva agli Psicologi dalla 56/89

-         il dubbio sulle specializzazioni necessarie e sufficienti, sottolineando come la specializzazione in Psichiatria, per quanto abiliti ufficialmente all’esercizio della psicoterapia, sia ben diversa da una specializzazione di quest’ultimo tipo

-         la perplessità sul criterio dei 10 anni di esperienza per l’iscrizione nelle liste, senza che questo venga ancorato alla effettiva esperienza lavorativa

Cancrini ci rispose inviando il nuovo testo della PdL, quale noi lo conosciamo oggi e come Ordine stavamo raccogliendo i nostri suggerimenti da inviargli

  • Mail bombing a Violani per la decisione di mantenere l’apertura delle scuole di specializzazione in Psicologia Clinica ai medici e sotto le facoltà di medicina
  • Consulenze personalizzate e gratuite fiscali e legali
  • Incontri gratuiti con i nuovi iscritti sugli adempimenti amministrativi e contabili di base suddivisi in tre sedi
  • Incontro con gli iscritti per illustrare le attività dell’Ordine fino ad oggi, i progetti in essere e raccogliere dubbi e quesiti
  • Formulazione di nuove linee guida sui tirocini con lo scopo di avere una formazione di maggiore qualità:  annullamento della concessione alle sedi che non dimostrino di dare sufficiente formazione, valutazione da parte non solo dei tutor, ma anche dei tirocinanti, numero massimo di tirocinanti per tutor
  • Tavola rotonda sul futuro delle professioni per avere un’idea pre-elettorale dei possibili cambiamenti che si propettavano nel breve-medio periodo

Categoria: Ordine Psicologi Emilia Romagna

TAG: ,

« »

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>