.:.

Trilogia dei sindaci: BUONA LA TERZA!

Cronache da ENPAPeropoli – Atto Settimo

Alla fine ci sono riusciti…

Cominciavamo a preoccuparci, ad avere pure qualche scrupolo di coscienza, con questi continui fiaschi nel tentativo di eleggere il Collegio Sindacale di composizione (appunto) sindacale.

Ma al terzo colpo l’AUPI c’è riuscita: quando tutto sembrava volgere disperatamente in peggio, dopo due tentativi con il gruppo di maggioranza claudicante a causa di assenze, neve, ghiaccio e quant’altro, finalmente ci sono stati i numeri per votare nel consiglio di Gennaio 2010.

Naturalmente, non possiamo gioire di una nomina destinata a perpetuare l’abitudine politicamente scorretta di mettere i lupi a sorvegliare il gregge, ma è pur vero che da quando esiste l’ENPAP la tradizione è questa, e l’AUPI non ha fatto altro che farla propria.

La nostra speranza è che ci sia spazio per una discussione di merito su questi ed altri temi, senza che ci si debba incastrare in appuntamenti mancati, promesse vane, telefonate interlocutorie e inconcludenti e tutto l’armamentario di questi tre ultimi consigli.

Citazione di merito

Dopo la votazione, la tensione si scoglie e si parla di collaborazione e gruppi di lavoro. Sembra di essere a Natale, quando tutti diventano improvvisamente gentili e si scambiano effusioni.

Perfino Altrapsicologia viene citata con merito da un eminente rappresentante AUPI come una forza innovativa e giovane, o qualcosa del genere…

Beh, per essere così ben voluti non siamo stati trattati troppo bene, fra dichiarazioni di disponibilità e appuntamenti saltati.

Sarà per la prossima volta, si dice sempre… di certo resta il dubbio amletico di sempre: fra tutti questi personaggi con apparente delega alla trattativa, non si capisce mai bene con chi si debba parlare, e il sospetto è che nessuno sia davvero nelle condizioni di decidere.

Categoria: ENPAP

TAG: , , , , , ,

« »

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>